Come Realizzare delle Fioriere con il Riciclo

Ultimamente l’arredamento “da riciclo” si è fatto sempre più largo anche nelle nostre case, risultando spesso non solo molto originale, ma anche assai piacevole da vedere. Non è raro infatti rendersi conto di avere in casa una serie di oggetti di cui non facciamo più alcun uso e che sarebbero inevitabilmente destinati alla discarica, non fosse altro che con una buona dose di creatività e di fantasia quegli stessi oggetti possono davvero assurgere ad “opere” di design contemporaneo, anche molto utili nella nostra abitazione. Vediamo oggi come realizzare delle fioriere e dei vasi originalissimi e molto graziosi per la vostra terrazza e per la vostra casa, utilizzando oggetti che per vetustà o altri motivi hanno ormai perso la loro funzione originaria!

Fioriere realizzate con vecchie valigie: pensavate già di sbarazzarvene, ma le valigie possono essere impermeabilizzate al loro interno con dei sacchi neri, riempite di terra ed essere utilizzate per accomodare in una maniera originale e fantasiosa le vostre piante in terrazza. Scattate qualche foto e mandatela ai vostri amici: vedrete che troveranno l’idea davvero geniale!

Vasi realizzati con lampadine usate e bottiglie: anche questi oggetti possono essere riutilizzati. Per quanto riguarda le lampadine, potrete “riciclarle” togliendo la resistenza interna aiutandovi con una pinza (indossate degli occhiali e dei guanti protettivi per evitare di farvi male con piccole schegge di vetro). Una volta riempite con acqua e con i fiori che vi piacciono di più potrete utilizzarle come centrotavola, appoggiate su supporti per fare in modo stiano in piedi autonomamente

Vecchie teiere o caffettiere: anche questi oggetti possono essere “promossi” a vasi una volta cessata la loro funzione originaria: le vecchie teiere, in particolar modo, ben si prestano a fungere da vasi per fiori appese lungo corde e distanziate l’una dall’altra con nodi fermi. Se poi ne avete di forme e di colori diversi, l’effetto artistico che ne risulterà sarà ancora migliore!

A volte basta solo un po’di fantasia per riutilizzare ciò che abbiamo in casa e ricavarne degli oggetti assai utili: ove la fantasia mancasse, però, non desistete! Prima di buttare via un oggetto che credete inutile e correre ad acquistarne di nuovi, date un occhio su internet: troverete di certo tantissime idee su come riciclare gli oggetti più vari, creando elementi di arredo molto originali.