Come Preparare Cocktail in Casa

Se abbiamo ospiti a pranzo o a cena potrebbe essere utile conoscere anche qualche ricetta per preparare i più famosi cocktail e drink. Di seguito trovate anche qualche consiglio per la loro presentazione. Mi raccomando di controllare sempre che si possiedano tutti gli ingredienti necessari alla preparazione. Utile può anche essere una macchina per il ghiaccio, in modo da ottenere cubetti trasparenti.

Dry Martini: nel mixing glass (bicchiere misuratore) mettete un cubetto di ghiaccio, versatevi ¾ di dry gin e ¼ di vermouth dry. Mescolate con l’apposito cucchiaio lungo poi versate nel bicchiere e spruzzate con la buccia di limone.

Manhattan: nel mixing glass mettete un cubetto di ghiaccio, versatevi 2/3 di rye whisky (canadese), 1/3 di vermouth rosso e 2 gocce di angostura. Mescolate con l’apposito cucchiaio lungo poi versate nel bicchiere e guarnite con una ciliegina al maraschino, infilata in uno stecchino.

Negroni: in un bicchiere (tumbler) mettete un cubetto di ghiaccio, versate 1/3 di gin, 1/3 di bitter e 1/3 di vermouth rosso. Mescolate e unite una fetta di arancia.

Bloody Mary: nello shaker mettete 1/3 di vodka, 2/3 di succo di pomodoro e pepe. Agitate bene e versate nel bicchiere.

Screwdriver: nello shaker mettete del ghiaccio tritato e versate 1 parte di succo d’arancia e 1 parte di vodka. Agitate energicamente e versate nel bicchiere.

Spritz: in un bicchiere alto mettete 3 cubetti di ghiaccio, riempite il bicchiere a metà con del buon vino bianco secco poi aggiungete soda-water o acqua minerale ben ghiacciata ed infine un ingrediente a scelta fra Aperol e Campari.

Mojito: Porre sul fondo del bicchiere il lime tagliato a pezzi e lo zucchero di canna grezzo. A questo punto amalgamare schiacciando vigorosamente con un pestello. Aggiungere la menta e mescolare delicatamente. Riempire il bicchiere con del ghiaccio tritato e infine il Rum bianco.