Come Piantare Peperoncino in Vasa

Le piante aromatiche, si sa, possono essere coltivate anche in vaso sui nostri balconi poiché necessitano di poco spazio e poche cure. E poi vogliamo mettere la soddisfazione di trovare ogni giorno del peperoncino fresco solamente uscendo in balcone e ogni volta che ci occorre?

Occorrente
Semi di peperoncino
Un vaso alto almeno 20 cm
Un sacco di terriccio universale

Iniziate come primo passo recandovi in un supermercato ben fornito o anche in un vivaio se preferite e acquistate un sacchetto di terriccio universale e un vasetto di plastica o di terracotta (a vostro piacimento!) che abbia un’altezza di almeno venti centimetri. Procuratevi anche dei semi di un peperoncino che avete consumato in precedenza, secchi o freschi tanto è lo stesso.

Tornati a casa, fatevi spazio in balcone e se volete evitare spargimento di terra sul pavimento, ricoprite tutto con dei fogli di giornale che a lavoro ultimato getterete in un sacco dell’immondizia. A questo punto prendete il vaso e riempitelo per almeno quindici centimetri di terriccio fresco che avrete precedentemente inumidito con dell’acqua.

Prendete ora i semini del peperoncino e versateli tutti sul terriccio bagnato. Prendete dell’altra terra e versatene un leggero strato sui semi facendo però attenzione a non sotterrarli. Infine prendete dell’acqua e versatela sui semi appena piantati avendo cura di non farli sprofondare nel terriccio. Vedrete in pochi giorni spuntare dalla terra delle splendide piantine.