Come Piantare i Cipressi

Se ti dovesse capitare di incontrare, magari quando sei in vacanza, dei cipressi e vuoi anche tu avere un piccolo cipresso in casa, fai come ti spiego in questa guida. Non serve per forza essere dotati di pollice verde ma solo di un po’ d’amore per le piante.

Durante l’estate queste splendide piante producono delle piccole pigne di forma rotonda e resinose. Staccane qualcuna e portale a casa dove le devi riporre in un cassetto. Infatti devi lasciarle seccare fino all’arrivo del mese di settembre. Quando le andrai a riprendere, ti accorgerai che si sono spaccate.

Prendi ora un vaso di marmellata, ovviamente vuoto, ben pulito ed asciutto, con relativo tappo ed abbastanza alto. A questo punto metti sul fondo del barattolo uno strato di circa cinque o sei centimetri di terra. Prendi le pigne e scuotile su un foglio di carta, vedrai che ne usciranno dei semini scuri.

Spargi 12 di questi semini sulla terra disposta sul fondo del vaso e coprili con 2 o 3 cm. di altro terriccio. Bagna e richiudi con il tappo. Riponi il barattolo in un luogo ben illuminato, nè troppo caldo, nè troppo freddo. 3 o 4 settimane dopo, vedrai dei minuscoli cipressi spuntare dal terreno. Innaffia regolarmente e trapianta in un vaso piu’ grande quando le dimensioni aumenteranno.